Respect Group Limited acquisisce le comunità di assistenza agli anziani Royal Freemasons Ltd a Moe e Sale

Royal Freemasons ha annunciato oggi che Respect Group Limited (Respect) acquisirà le sue comunità di assistenza agli anziani a Moe e Sale. Si prevede che la proprietà di queste due case sarà ufficialmente trasferita a Respect nel febbraio 2024.

Alla fine del 2022, Royal Freemasons ha intrapreso una revisione strategica della propria organizzazione e ha deciso di ridimensionare le proprie operazioni. La vendita delle comunità di assistenza agli anziani di Moe e Sale è il risultato di tale decisione.

Respect è un'organizzazione senza scopo di lucro con case di cura per anziani, villaggi per anziani e servizi di assistenza domiciliare in Victoria, Nuovo Galles del Sud e Tasmania.

Hanno altre 10 case di cura per anziani nella regione di Victoria, inclusa una a Morwell.

Respect ha una lunga esperienza e si concentra sulla fornitura di servizi di assistenza di qualità agli anziani nelle aree rurali e regionali.

L'amministratore delegato e CEO di Respect, Jason Binder, ha dichiarato: "Siamo entusiasti che a Respect sia stata data l'opportunità e il privilegio di prendersi cura degli anziani di Sale e Moe e non vediamo l'ora di dimostrare l'assistenza genuina ed eccezionale che forniamo".

“In quanto organizzazione comunitaria, non vediamo l’ora di sostenere la forza lavoro locale e la comunità in generale. Respect crede fermamente nella creazione di case che consentano agli anziani di vivere con significato e scopo, e parte di questo è assicurarsi di integrare le nostre case nella comunità e che ci sia una forte connessione con la comunità, e siamo entusiasti di lavorare con le comunità Sale e Moe per sviluppare quella connessione”.

Il presidente del Royal Freemasons Board, Craig Head, ha dichiarato: “Anche se siamo tristi di dire addio alle nostre comunità Moe e Sale, siamo fiduciosi che sotto la proprietà e la gestione di Respect, i residenti continueranno a ricevere cure specialistiche e il nostro personale continuerà a lavorare in un ambiente favorevole.

Finisce

Per tutte le richieste dei media, inviare un'e-mail a: media@royalfreemasons.org.au

Condividi il post:

Articoli correlati

it_ITIT